Caldo. Ancora record nel casertano. 54 gradi percepiti

GRAZZANISE – Anche nella giornata di oggi è stato registrato un picco di caldo record in provincia di Caserta.

54 gradi percepiti a Grazzanise, a fronte dei 34 reali. Record anche per i consumi elettrici, a causa dell’uso dei condizionatori, arrivati fino a 55.000 megawatt/ora.

La siccità e l’afa hanno causato problemi anche all’agricoltura. Per ora l’anticiclone Lucifero continuerà a pervessare sull’Italia almeno fino alla fine della settimana, ma il picco di caldo era previsto per oggi Giovedi 3 agosto, quindi nei prossimi giorni è previsto una graduale diminuzione delle temperature.