Bimbo di 6 anni ricoverato per febbre suina. Chiusa la scuola

Il bimbo si trova ancora ricoverato, ma non è in pericolo di vita

CAIVANO – Un bimbo di soli sei anni è stato trasferito venerdì pomeriggio dall’Ospedale pediatrico Santobono al Cotugno di Napoli con la diagnosi di influeza H1n1.

Il piccolo ora è guarito. A comunicarlo in una nota è Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli. Il piccolo, residente a Caivano, era arrivato giovedì al Santobono con febbre alta, dall’esito del tampone nasale, effettuato al Santobono e analizzato presso il laboratorio di Virologia e Microbiologia del Cotugno, è emerso che era affetto da virus H1N1, sottotipo del virus dell’influenza A.

Il bambino è stato quindi ricoverato presso la Prima Divisione del Cotugno e, da esami radiografici e di laboratorio è stata confermata la diagnosi di influenza da H1N1 e Polmonite e avviata la terapia.

“Le condizioni del bimbo sono attualmente ottime, è senza febbre, respira autonomamente con ottimi parametrici di saturazione, si alimenta regolarmente e verrà dimesso rapidamente nei prossimi giorni”, spiega Giordano.

Il bambino frequenta la prima elementare dell’istituto comprensivo Don Milani di via Foscolo che oggi è rimasto chiuso per un intervento di sanificazione.