Si risveglia dal coma dopo un mese di ricovero. 40enne Casertano salvo per miracolo

Giungono buone notizie dall'ospedale

SAN FELICE A CANCELLO – Era rimasto gravemente ferito dopo una brutta caduta al suolo, ricoverato in coma presso l’ospedale di Caserta.

Si tratta del 40enne D. L., elettricista residente ad Airola ed originario nella frazione di Cancello Scalo, il quale cadde da una scala quasi un mese fa.

Le sue condizioni erano state giudicate molto gravi, ma oggi arriva una buona notizia. L’uomo si sta lentamente riprendendo, uscito dal coma farmacologico sta rispondendo agli stimoli.

Tirano un sospiro di sollievo amici e familiari, i quali in tutti questi giorni hanno manifestato la propria vicinanza. Il percorso è ancora lungo da fare, ma una delle fasi più importanti è stata superata.