Finanziere morto durante battuta di caccia. Indagato 23enne Casertano

Luca Polsi è deceduto a causa delle gravi ferite riportate dal colpo sparato dal 23enne casertano

Immagine di repertorio

Macerata Campania – Durante una tragica battuta di caccia Luca Pulsoni, 29 anni, morì dopo essere stato raggiunto da una fucilata.

Indagato per la morte del maresciallo della Guardia di finanza in servizio a Vibo Valentia è uno studente di 23 anni di Macerata Campania.

Il tragico incidente è avvenuto domenica pomeriggio, nel corso di una battuta di caccia al cinghiale. Sarebbe stato colpito accidentalmente nelle campagne e nei boschi circostanti al comune di Maierato, in località Scrisi, in provincia di Vibo Valentia

Luca Polsi è deceduto a causa delle gravi ferite riportate dal colpo sparato dal 23enne casertano.

La Procura Calabrese ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima ed ha iscritto il 23enne nel registro degli indagati.