Bufale affette da brucellosi. 55 indagati. TUTTI I NOMI

CASAL DI PRINCIPE – Il pubblico ministero ha chiuso le indagini e chiesto il rinvio a giudizio per 55 persone finite nell’inchiesta riguardante le bufale affette da brucellosi vendute o macellate eludendo i controlli dell’Asl.

Le ipotesi di reato, come pubblicato dal sito Edizionecaserta, sono frode in commercio, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, diffusione di malattia tra animali e vendita di sostanze nocive.

A gennaio ci sarà l’udienza preliminare: per i 55 indagati il pm ha chiesto il processo.

Tra di loro c’è anche il figlio di Francesco schiavone Cicciariello, Paolo Schiavone.

Ecco tutti i nomi:

Acconcia Tommaso (Marcianise); Belformato Bruno (Cancello Arnone); Belformato Pasquale (Cancello Arnone); Cantile Ernesto (Casapesenna); Cantile Giuseppe (Casapesenna); Capezzuto Antonio (Carinola); Caserta Domenico (San Tammaro); Chianese Luigi (Melito); Ciervo Pasquale (Santa Maria La Fossa); Corso Francesca (Trentola Ducenta); Diana Armando (Casal di Principe); Diana Alfonso (Castel Volturno); Diana Claudio (Villa Literno); Diana Franco (Casal di Principe); Di Gaetano Mattia (Pignataro Maggiore); Di Lorenzo Salvatore (Mondragone); Eliseo Gennaro (Cancello Arnone); Galasso Antonio (Cancello Arnone); Letizia Davide (Pietramelara); Manfellotto Carmela (Sant’Anastasia); Marrandino Paolo (Castel Volturno); Martinelli Flavio (Napoli); Mirra Giulio (Santa Maria La Fossa); Napolitano Antonio (Castel Volturno); Nobis Salvatore (Casapesenna); Noviello Arturo (Castel Volturno); Oronos Angela (San Cipriano d’Aversa); Palladino Bruno (Sessa Aurunca); Palladino Giovanni (Sessa Aurunca); Parente Antonio Gerardo (Grazzanise); Parente Teresa (Pignataro Maggiore); Paternostro Giuseppe (Vitulazio); Petrella Francesco (Grazzanise); Petrella Umberto (Grazzanise); Pirozzi Salvatore (San Cipriano d’Aversa); Russo Angelo (Pastorano); Schiavone Giovanni (Casal di Principe); Schiavone Luigi (Casal di Principe); Schiavone Paolo (Casal di Principe); Sciorio Giovanni (Caserta); Silni Annunziata (Mondragone); Silni Rita (Mondragone); Simone Giovanni (Grazzanise); Stabile Nunzio (Aversa); Stabile Gaetano (Napoli); Timpanella Anna (Mondragone); Tummolo Annibale (Cancello Arnone); Tummolo Annibale (Cancello Arnone); Ucciero Giuseppe (Castel Volturno); Valente Salvatore (Mondragone); Varone Gabriele (Cancello Arnone); Zanchetta Pietro (Capua); Zona Teresa (Pignataro Maggiore).