Bonus docenti a Caserta. Spesi per comprare lavatrici. Il servizio di Luca Abete

CASERTA – Nella serata di ieri è andato in onda un servizio di Luca Abete, l’inviato di Striscia la Notizia, girato a Caserta.

In questo caso il servizio riguardava le cosiddette Carte Docenti ed i buoni del Governo da 500 euro consegnati agli insegnanti per l’acquisto di prodotti di tipo culturale o informatico, sia hardware che software.

Ma a Caserta è venuto fuori che questo bonus viene utilizzato diversamente, infatti alcuni negozi permettono di acquistare lavatrici, frullatori, asciugacapelli, depilatori e altri articoli che non hanno nulla a che fare con la cultura o la scuola.

E’ come se questi 500 euro venissero spesi per le proprie esigenze personali e non per lo scopo per il quale vengono erogati.

Inoltre, che gli insegnanti non sono rimasti affatto stupiti quando Luca Abete gli ha rivolto qualche domanda in merito all’argomento.