Trova una bomba a mano mentre fa le pulizie. Panico in un condominio

Intervento rapido degli artificieri per mettere in sicurezza l'edificio

CASANDRINO – Una vicenda che tutto sommato è finita nel migliore dei modi, dato il ritrovamento estremamente pericoloso.

Un uomo addetto alle pulizie di un condominio ha rinvenuto una bomba a mano in un androne di un palazzo in via Donato a Casandrino.

Una vera e propria bomba, una granata M85 prodotta nella ex Jugoslavia, come reso noto dalle autorità intervenute sul posto.

Dopo il ritrovamento sono stati immediatamente allertati i carabinieri della locale stazione e gli artificieri di Napoli, i quali, intervenuti sul posto, hanno prelevato l’ordigno e fatto brillare in un poligono autorizzato. Ora le indagini si stanno concentrando su come quella bomba a mano sia finita all’interno del palazzo.