Blitz della Polizia a Cellole. Denunciate 20 persone. Fogne ed elettricità abisivi

Il furto di energia elettrica è un reato penale che prevede l'arresto

Cellole – Operazione della polizia municipale in località Pantano nel comune di Cellole. Denunciate decine di persone.

Sono stati rinvenuti allacci abusivi alle forniture elettriche, idriche e sversamento illecito di liquami in canali consortili.

Sono state denunciate 20 persone, provenienti da Cesa, Marcianise e Napoli. Attraverso i contatori delle abitazioni condonate, si riusciva, con allacci irregolari, a rifornire di elettricità alle case, alcune abusive in quanto costruite in zona vincolata paesaggisticamente.

La fogna improvvisata, invece, era costituita da vasche imhoff non autorizzate e prive di formulari per lo smaltimento oppure, in alcuni casi, lo scarico dei liquami avveniva direttamente nei canali consortili limitrofi.