Blitz della Finanza di Caserta. 23 arresti. Organizzazione internazionale. I NOMI

Contestualmente è stato effettuato un sequestro di circa 80 milioni di euro tra denaro e proprietà

Caserta / Capodrise – Dei 23 arrestati nella maxi operazione della Guardia di Finanza di Caserta, figurano due Campani, di cui uno del Casertano.

13 persone sono finite in carcere e 10 ai domiciliari nell’ambito dell’operazione eseguita ai danni di un gruppo criminale transnazionale dedito al contrabbando alcolici come vodka, rhum e whisky che venivano importati sul territorio nazionale e in alcuni Paesi comunitari.

Ecco tutti gli arrestati di oggi:

CARCERE
Cervino Francesco 1973 Capodrise
Gallotta Michele 1974 Scisciano
Barberio Antonio 1965 Giugliano
Verrengia Marco 1965 Orbetello (GR)
Saleri Riccardo 1951 Gussago (BS)
Saleri Vittorio 1978 Gussago (BS)
Morello Pietro 1972 Bassano del Grappa (PD)
Morbiato Emanuele 1978 Piazzola sul Brenta (PD)
Di Blasi Daniele 1969 Trieste
Lupoli Pasquale 1967 Frattamaggiore

ARRESTI DOMICILIARI
Baldissara Paola 1972 Capodrise (moglie di Francesco Cervino)
D’Albenzio Ciro 1989 Volla
Di Napoli Gianluca 1981 Portici
Caprio Giuseppe 1974 Capodrise
Galotta Pasquale 1971 Caserta
Massa Sebastiano 1959 Castellammare di Stabia
Mazzariello Enrico 1968 Nola
Piscopo Marco 1974 Giugliano
Giglio Salvatore 1979 Palermo
Sinatra Gioacchino 1968 Altofonte (PA)
Siciliano Ivan 1975 Mariglianella