Blackout in diverse zone del Casertano. Impressionante consumo energetico

CASERTA – Ci sono giunte diverse segnalazioni di blackout elettrici in diverse zone del casertano, sparse su tutta la provincia.

Le zone maggiormente interessate sono l’agro Aversano e l’alto Casertano, con interruzioni di energia elettrica che vanno dai 10 minuti fino a anche mezz’ora o un’ora. La causa di questo problema potrebbe essere rappresentato dall’enorme consumo di energia elettrica di questi giorni.

L’esempio più eclatante è quello della giornata del 3 agosto 2017, con un consumo accertato di 55.000 megawatt/ora.

Nel 2003 invece, venne registrato un picco di 60.500 megawatt/ora. A causa di questo massiccio assorbimento le infrastrutture elettriche tendono al surriscaldamento e quindi a guasti frequenti, che potrebbero generare, quindi, blackout localizzati e di breve durata.