Bimbo di 2 anni rischia di morire annegato, ora è in coma in ospedale

CASTEL VOLTURNO – Tragedia questa mattina sulle spiagge di Castel Volturno, dove un bimbo di due anni ha rischiato di annegare.

Era in acqua con i genitori, quando improvvisamente è stato risucchiato sul fondo da una forte corrente. I bagnini sono riusciti a tirarlo fuori dall’acqua, ma le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi.

Inizialmente trasportato al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno e successivamente trasportato all’ospedale di Battipaglia.

Le sue condizioni sono molto critiche e si trova ricoverato in stato comatoso.

Immagine di repertorio