Biagio muore a 16 anni dopo un terribile incidente in scooter

CAMPANIA (CERASO) – Purtroppo, dopo una settimana di ricovero, il piccolo Biagio Fiorella è deceduto a seguito del grave incidente avvenuto il 27 agosto.

Si trovava in sella al suo scooter insieme a suo fratello, quando intorno alle 20,00 di sera, dopo aver perso il controllo del mezzo sono finiti contro un muro lungo la carreggiata.

Le condizioni di Biagio sono state, da subito, dichiarate critiche a causa di un violento trauma cranico riportato dopo l’impatto. Venne trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove nella giornata di ieri il suo cuore ha smesso di battere.

Biagio era molto conosciuto, ricordato da tutti con un ragazzino solare e sempre allegro. L’intera comunità in queste ore si sta stringendo attorno al dolore della famiglia.