Benzina gratis al comune di Mondragone. Chiuse le indagini riguardanti 6 impiegati

Chiuse le indagini della Procura

MONDRAGONE – La procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini nei confronti 6 impiegati del comune di Mondragone.

Sono accusati di aver ottenuto rifornimenti di carburante per un totale di 50 mila euro utilizzando le fuel cards per motivi di servizio.

L’inchiesta partì dalla segnalazione dell’ex vicesindaco Benedetto Zoccola. A rendere nota la notizia è il deputato Pd Davide Mattiello, componente della Commissione parlamentare antimafia.

Ora saranno le indagini svolte a stabilire se il reato, previsto dal c.p., di peculato è stato compiuto o meno.