BELLONA – Durante la notte la scuola primaria Giuseppe Fanciulli di Bellona è stata presa di mira da una banda di ladri.

Si sono introdotti nella struttura e sono riusciti a portare via ben 15 computer portatili custoditi all’interno. Ad accorgersi del furto è stato il personale della scuola, questa mattina, all’apertura.

Naturalmente è stata sporta denuncia presso il comando dei carabinieri di Bellona, i quali hanno avviato le indagini per cercare di rintracciare i responsabili del furto dei computer.

Molto dure le parole del sindaco Filippo Abbate, il quale condanna con fermezza l’accaduto e si augura che vengano presi i responsabili.