BECCATI SPECIALISTI DELLA TRUFFA DELLO SPECCHIETTO A CASERTA. Due uomini denunciati

CASERTA – La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato M.M.29 enne e  R.B. , 36 enne, entrambi da Casalnuovo per tentata truffa ai danni di un anziano.

Nella tarda mattinata di ieri, gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, a seguito di nota della Sala Operativa sono intervenuti in via Ferrarecce,in ausilio di un poliziotto che, mentre transitava a bordo della propria vettura, aveva notato i due uomini in un’Alfa Giulia che avevano affiancato una  Rav 4 guidata da un anziano . M.M. alla guida dell’Alfa, con mossa repentina  aveva sferrato un colpo allo specchietto retrovisore della Rav 4 inseguendo il malcapitato.

Il poliziotto avendo assistito al tentativo di “ truffa dello specchietto” senza perdere di vista i due malfattori, aveva allertato  la Sala Operativa. Giunti nei pressi della traversa Newton i malviventi accortisi della presenza dell’ agente avevano tentato di dileguarsi con una repentina manovra di retromarcia , ma venivano bloccati . Da immediati controlli è emerso che M.M. e R.N. risultavano avere numerosissimi precedenti anche specifici per la cd. “ truffa dello specchietto”. I due uomini sono stati denunciati alla competente Autorità giudiziaria e nei loro confronti è stato avviato il procedimento per l’ adozione del Divieto di Ritorno a Caserta emesso dal Questore.