Immagine di repertorio

I carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Sezione Radiomobile della Compagnia di Termoli, in provincia di Campobasso, hanno fermato nei pressi della zona artigianale della città, non lontano da via Corsica, quattro uomini originari della provincia di Caserta.

Si tratta di quattro uomini di rispettivamente 43, 39, 22 e 17 anni, tre dei quali con precedenti penali.

Al momento del controllo i quattro, tutti all’interno della stessa auto, sono apparsi agitati e non hanno saputo giustificare la loro presenza in quel luogo e in quell’orario notturno. Per questo i carabinieri hanno eseguito delle perquisizioni personali e all’interno del veicolo, hanno rinvenuto numerosi arnesi da scasso.

Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre i quattro sono stati denunciati per concorso in possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Inoltre è stata avviata la procedura per l’emanazione di 4 fogli di via nei loro confronti e una sanzione di 2613.32 euro per aver violato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 3 dicembre in materia anti-covid per aver circolato fuori dai confini regionali violando anche il coprifuoco.