Festa di battesimo finisce in rissa. “Datemi i soldi delle buste”

SAN FELICE A CANCELLO – Una festa di battesimo si è trasformata in una rissa tra famiglie nel comune di San Felice a Cancello, nella frazione Cave-Casazenca.

A portare alla ribalta la vicenda il sito edizione caserta, il quale descrive con molti dettagli l’intera vicenda. Dopo la festa di battesimo, il suocero del papà del bimbo, il quale avrebbe pagato l’intero pranzo, si è recato presso l’abitazione degli altri suoceri chiedendo l’ammontare dei soldi dati in regalo al piccolo, almeno per cercare di recuperare le spese.

Ma purtroppo la discussione sarebbe degenerata fino ad arrivare alle mani, coinvolgendo ben 6 persone nella rissa.

Un vicino di casa è intervenuto e con non poche difficoltà è riuscito a placare gli animi e a riportare la situazione alla calma. Sicuramente dopo questo episodio i rapporti saranno più complicati.