Barista di Santa Maria C.V. colpito con un paio di forbici al volto a Caserta

L'aggressione all'interno del bar di Caserta

Immagine di repertorio

CASERTA / SANTA MARIA CAPUA VETERE – Nella serata di ieri un barista di un noto locale nel centro di Caserta è stato aggredito da un cliente in evidente stato di alterazione psico fisica dovuta dall’alcol.

Il giovane, di Santa Maria Capua Vetere, come descritto da edizione caserta, è stato colpito al volto con un paio di forbici in quanto avrebbe richiamato il cliente diventato molesto a causa dell’alcol.

Dopo averlo aggredito si è dato alla fuga, ma è stato rapidamente raggiunto e bloccato dalle forze dell’ordine.

Invece il barista è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta, e sottoposto alle cure del caso. Fortunatamente le sue condizioni non sono gravi.