Bara aperta gettata tra i rifiuti nel cimitero di Marcianise. FOTO

Il ritrovamento nella giornata di ieri

MARCIANISE – Un ritrovamento choc al cimitero di Marcianise nel pomeriggio di ieri, dove è stata rinvenuta una bara aperta e coperta da un cassonetto.

E’ lo stesso sindaco Antonello Velardi a riportare la notizia affermando:

“A proposito di illegalità, faremo scattare provvedimenti molto pesanti per quanto è accaduto oggi al cimitero. Mi è stata segnalata una bara aperta, nascosta tra i viali, coperta da un cassone dell’immondizia. Ho saputo che quella bara era il resto di una procedura di estumulazione: un fatto gravissimo. I responsabili non la passeranno liscia, li perseguiteremo.”

Un fatto sul quale il primo cittadino ha promesso di fare chiarezza e di punire i responsabili.