Bambino di 1 anno di Caserta ricoverato in gravissime condizioni per tubercolosi

Immagine di repertorio

CASERTA – Un bambino di soli 14 mesi, originario della provincia di Caserta, è ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cotugno di Napoli.

Le sue condizioni sono gravissime a causa di una forma a bassa contagiosità di tubercolosi.

Il piccolo è stato trasferito due giorni fa al Cotugno, dopo un primo ricovero all’ospedale “Santobono”, e si trova attualmente in prognosi riservata.

“Al fine di monitorare l’insieme delle misure preventive da mettere in atto in tali situazioni, ha dichiarato il direttore generale Giuseppe Longo – è stato tempestivamente istituito una tavolo tecnico a cui hanno preso parte l’Azienda ospedaliera dei Colli, l’Azienda ospedaliera Santobono-Pausilipon, la clinica pediatrica dell’Aou Federico II e l’Asl di Caserta che ha competenza territoriale”.