Home Caserta AVVOCATO DI CASERTA INDAGATO PER RICETTAZIONE. Ha acquistato cellulari rubati

AVVOCATO DI CASERTA INDAGATO PER RICETTAZIONE. Ha acquistato cellulari rubati

CASERTA – Svolta nelle indagini nei confronti di una ‘banda del buco che ‘operava’ tra Toscana e Lazio. I carabinieri di Arezzo insieme ai colleghi di Frascati, hanno cosi’ arrestato in provincia di Roma 3 persone, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Arezzo, nei confronti di quattro soggetti tra i quali uno e’ ricercato, ritenuti gravemente indiziati di aver compiuto furti in negozi specializzati di telefonia e materiale elettronico in varie province della Toscana e nel Lazio.

Le persone arrestate sono di nazionalita’ rumena e domiciliati a Roma. Identico il “modus operandi” nel compiere i furti: dopo aver effettuato approfonditi sopralluoghi nei giorni precedenti, durante la notte del colpo partivano da Roma e, raggiunto l’obiettivo, si introducevano nei negozi perforando gli accessi mediante l’utilizzo di fiamme ossidriche e torce frontali.

La merce rubata durante i colpi veniva poi rivenduta a basso costo ad altre persone, tredici in tutto, tra le quali un avvocato della provincia di Caserta che, consapevoli dell’illecita provenienza della merce, sono state indagate in stato di liberta’ per il reato di ricettazione.