Aversa. Scuotri si autosospende dopo i video e Dildoland

La decisione del giovane consigliere dopo le tante polemiche

Aversa – Dopo le polemiche sui video del compleanno e dopo il caso “Dildoland”, il consigliere, 21enne, Mariano Scuotri, si auto sospende.

“In virtù di tutto quello che è successo, ed essendo consapevole di aver commesso delle leggerezze di troppo, che riguardano sì la mia vita privata, ma che hanno avuto purtroppo un riscontro anche nella vita pubblica, ho deciso di autosospendermi sia dalla Commissione Politiche Sociali che dal gruppo consiliare La Politica Che Serve”.

Annuncia così l’autosospensione dal gruppo consiliare della sua lista e dalla commissione di cui è componente.

Quando si sbaglia non si fa finta di nulla, si chiede scusa, si riflette e si va avanti compiendo un atto di maturità. Anche questo momento sarà per me occasione di crescita”, ha sottolineato il giovane consigliere.