Maxi rissa ad Aversa. Calci, pugni e coltelli. Annullata la serata. Le scuse del locale

Al momento non è noto se siano state sporte delle denunce. Tantissime le lamentele dei clienti

AVERSA – Scene di panico e violenza presso un noto locale di Aversa durante la serata di ieri.

Si sarebbe dovuta svolgere una festa di Halloween presso Evolution RistoClub, inoltre era atteso il rapper partenopeo Luchè.

Purtroppo qualcosa è andato storto, infatti molti ragazzi, loro malgrado, sono stati coinvolti in una maxi rissa con pugni, calci ed addirittura coltelli. Alcuni dei giovani coinvolti sarebbero rimasti feriti e la serata è stata annullata.

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, ma sembrerebbe che la violenza sia scaturita a causa dei biglietti venduti. Un numero eccessivo rispetto la capienza totale del locale, inoltre molti si sono presentati con biglietti falsi o fotocopiati.

In merito alla vicenda è intervenuta anche la direzione del locale la quale ha pubblicato le sue scuse su facebook:

La direzione dell’Evolution, esclusivamente, a nome proprio e del suo staff chiede scusa a tutti i clienti presenti questa sera al locale per la pessima riuscita della serata e ci tiene altresì a precisare che la stessa, non è stata organizzata da noi ma da gruppi di promoter che si faranno carico delle proprie responsabilità!