Aversa. Dipendente noto locale con reddito di cittadinanza

Immediatamente è stato sanzionato il titolare dell'attività per aver impiegato un lavoratore senza regolare contratto, ed è stata inviata la relativa comunicazione all'INPS

Immagine di repertorio

Aversa – Dopo i diversi episodi di violenza registrati durante le serate della movida nella città di Aversa, sono stati eseguiti controlli serrati dalle autorità locali.

In campo decine e decine di Agenti del commissariato di Polizia e dell’arma dei carabinieri. Parallelamente sono state effettuate verifiche anche presso i locali, come bar, pub e vinerie, nel centro del comune normanno.

All’esito dei controlli sono stati trovati 12 lavoratori in nero, 4 lavoratori irregolari sul territorio di cui 1 percettore di reddito di cittadinanza.

Immediatamente è stato sanzionato il titolare dell’attività per aver impiegato un lavoratore senza regolare contratto, ed è stata inviata la relativa comunicazione all’INPS per l’interruzione dell’erogazione del reddito di cittadinanza.

Ecco tutti i numeri dei controlli effettuati.

Aversa. Blitz della Polizia nei locali della movida. 300 persone fermate