Rapina da 50 mila euro ad Aversa. Dipendente bloccato e minacciato con la pistola

Un colpo ben studiato e messo in atto da un gruppo di professionisti

Immagine di repertorio

AVERSA – Una rapina studiata nei minimi dettagli quella messa in atto nella città di Aversa lungo Via Vittorio Emanuele III.

Una banda di criminali professionisti, armata di pistola, è riuscita a sottrarre circa 50 mila euro ad un dipendente di una ditta di carburanti.

L’uomo si stava recando in banca per depositare la somma, ma è stato bloccato e rapinato dalla banda.

Circa 4 le persone a bordo di un’auto, una delle quali armata di pistola. La vittima della rapina ha anche tentato di reagire ma purtroppo non è riuscito a fermare i malviventi.

Sulla vicenda indagano gli uomini dell’arma dei carabinieri del comando locale. Al vaglio le immagini di video sorveglianza della zona.