Home Aversa Aversa: ragazzini fischiano i Carabinieri intervenuti per l’assembramento

Aversa: ragazzini fischiano i Carabinieri intervenuti per l’assembramento

Alfonso Golia ha comunicato che provvederà alla chiusura della piazza Paul Harris

Aversa – Nonostante tutte le restrizioni in corso, gruppi di minorenni continuano ad affollare strade e piazze nella città di Aversa.

Tutti sistematicamente senza mascherina o distanziamento sociale, a favorire, così, il diffondersi del coronavirus.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, il quale ha comunicato che provvederà alla chiusura della piazza Paul Harris, dopo che i ragazzini hanno fischiato l’arrivo dei Carabinieri, giunti sul posto per impedire l’assembramento. Ecco il commento del primo cittadino:

Come i ragazzi che poco fa a Paul Harris hanno fischiato l’arrivo dei Carabinieri. Ma dove vogliamo arrivare?
È il motivo per cui domani scriverò al Prefetto avvalendomi di quanto contenuto nelle disposizioni del DPCM chiedendone la chiusura.
Lo sapete, non mi piace introdurre ancora più elementi restrittivi ad una situazione già di per sé pesante, ma non è tempo delle mezze misure anche perché dobbiamo scongiurare misure ancora più restrittive che potrebbero incidere ancora di più su interi comparti economici“.