Aversa. Pronto soccorso aperto, tampone su una donna

Purtroppo è bastato il tamtam attraverso le chat e facebook per scatenare il panico tra i residenti

Aversa – Nella giornata di oggi sono circolate voci riguardo due presunti casi di coronavirus di un uomo ed una donna al pronto soccorso di Aversa.

Il realtà è la situazione molto diversa. Prima di tutto il pronto soccorso non è mai stato chiuso, ed il tampone ha riguardato una donna che manifestava sintomi influenzali riconducibili al virus cinese.

Questo perchè il figlio ha fatto ritorno, alcuni giorni fa, dalla Provincia di Lecco, una zona attualmente non a particolare rischio contagio.

Purtroppo è bastato il tamtam attraverso le chat e facebook per scatenare il panico tra i residenti. Dalle prime informazioni il primo test è risultato negativo.