Aversa. Alza il volume dello stereo e massacra di botte la compagna

Allontanato dalla Campania

AVERSA – In data odierna, personale di questo Commissariato ha dato esecuzione ad una misura Cautelare di divieto di dimora nelle province campane emesse dal Tribunale di Napoli Nord.

Tale ordinanza, su richiesta della locale Procura, riguarda un cittadino rumeno in quanto resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Le attività di indagini, coordinate dal Dirigente del Commissariato di P.S di Aversa dott.-Vincenzo Gallozzi, permettevano di accertare le continue violenze domestiche ad opera del predetto cittadino nei confronti della convivente connazionale.

In più occasioni infatti il predetto, all’interno della mura domestiche, al fine di mascherare le urla di dolore per le violenze perpetrate ai danni della convivente, alzava il volume della radio.