AVERSA. Medico aggredito verbalmente. Identificato un 17enne

AVERSA – L’episodio è avvenuto nella mattinata di martedi 16 maggio, all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa.

Un medico del reparto è stato aggredito verbalmente con veemenza da parte di un ragazzo di 17 anni, apparentemente senza alcun motivo palese. Per riportare la situazione alla calma è stato necessario l’intervento di un agente di Polizia del presidio fisso in ospedale.

Nonostante la presenza del poliziotto l’atteggiamento del minorenne non si è placato, fino a quando non è stato necessario procedere all’identificazione del giovane.

Purtroppo non è la prima volta che accadono episodi simili a questo, in alcuni casi passati si sono verificate vere e proprio aggressioni fisiche.