Immagine di repertorio

Aversa – Brutale aggressione ai danni di un infermiere del pronto soccorso dell’ospedale di Aversa.

Da una prima ricostruzioni dei fatti un uomo lo avrebbe colpito con un pugno mentre era intento a scrivere al computer.

L’episodio è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì al pronto soccorso dell’ospedale ‘San Giuseppe Moscati’ di Aversa.

A sferrare i colpi al collo, al braccio e ad un orecchio un giovane parente di un paziente, che si è scagliato successivamente anche contro una guardia giurata che tentava di fermarlo.

Sul posto sono giunte le autorità le quali hanno provveduto ad identificare l’aggressore.