Aversa. Vincenzo ucciso da pirata della strada. E’ caccia all’uomo

Al vaglio tutte le immagini di videosorveglianza della zona

Aversa / Casaluce – La vittima del grave incidente stradale avvenuto nella serata di ieri ad Aversa è il 16enne Vincenzo D.M., di Casaluce.

Ferito l’amico, Raffaele F., che si trovava con lui in scooter, ricoverato in ospedale non sarebbe in pericolo di vita.

La ricostruzione della dinamica:

Da una prima ricostruzione dei fatti i due viaggiavano in sella allo scooter lungo Viale Gramsci, quando sarebbero stato presi in pieno da un’auto, la quale si è data alla fuga subito dopo lo schianto.

Il giovane Vincenzo è deceduto poco dopo l’impatto. Il tutto sarebbe stato generato da un sorpasso azzardato da parte di una Peugeot 208, la quale avrebbe impattato frontalmente con lo scooter.

Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Polizia di Aversa i quali hanno avviato tutti gli accertamenti del caso e stanno vagliando tutte le immagini di videosorveglianza della zona per identificare il conducente dell’auto.

Il pirata della strada potrebbe avere le ore contate.