Scoppia un incendio in casa. Donna sviene e batte la testa. Salvata dai vigili del fuoco

L'intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha permesso di salvare la donna

AVERSA – Momenti drammatici quelli vissuti ad Aversa in via Michelangelo, dove solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco si è potuto evitare il peggio.

Da una prima ricostruzione dei fatti l’abitazione di una donna anziana è stata avvolta dalle fiamme, per cause e dinamiche in fase di chiarimento.

Nel tentativo di scappare e mettersi in salvo ha perso i sensi, forse a causa del fumo generato dalle fiamme. Cadendo a terra ha battuto violentemente la testa rimanendo ferita.

I vigili del fuoco l’hanno trovata in una pozza di sangue sul pavimento, ma grazie al loro intervento tempestivo è stato possibile trarla in salvo ed affidarla alle cure dei medici. Ora si trova ricoverata presso l’ospedale di Aversa.