Aversa. Fabbricato abusivo. Scatta il sequestro

Il manufatto si trova in una “zona aree agricole di riequilibrio ecologico ed ambientale“, quindi con vincolo sulla destinazione d'uso

Aversa – La polizia municipale di Aversa ha sequestrato un fabbricato abusivo costruito su un terreno di circa 2.500 metri quadrati in via Delle Mimose, al confine con Cesa.

Il manufatto si trova in una “zona aree agricole di riequilibrio ecologico ed ambientale“, quindi con vincolo sulla destinazione d’uso.

I sigilli sono scattati quando la costruzione si trovava ancora in stato grezzo, con chiusura parziale del perimetro e con il tetto in fase di completamento.

L’atto è riportato nell’elenco dei rapporti sul controllo dell’attività edilizia eseguito dalla polizia municipale nel mese di novembre.