AVERSA. Donna si taglia la gola in strada. Ricoverata in condizioni disperate

Immagine di repertorio

AVERSA – Dalle prime informazioni raccolte e dalle testimonianze di alcuni presenti, una donna di circa 80 anni, in via Parmeggiano, si sarebbe tagliata la gola in strada.

Alcuni presenti avrebbero raccontato di aver visto la donna estrarre un coltello da una busta ed infliggersi la pugnalata con decisione. Una scena terribile e senza precedenti. I soccorsi sono stati immediatamente allertati, e sul posto sono giunti gli uomini dell’arma dei carabinieri ed il personale del 118.

A rendere nota la notizia il sito edizionecaserta. Ora la donna si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa e rimane sotto stretta osservazione da parte dei medici.

Si cerca di ricostruire i dettagli della vicenda e soprattutto le motivazioni che hanno spinto la donna a compiere questo gesto.