AVERSA. Donna aggredisce il sindaco De Cristofaro e poi scappa

Immagine di repertorio

AVERSA – Questa mattina una donna originaria dell’Est Europa è riuscita ad entrare negli uffici del comune, del tutto indisturbata, e a raggiungere l’ufficio del primo cittadino Enrico de Cristofaro.

Raggiunto il suo obiettivo, la donna ha cominciato ad inveire nei confronti del sindaco creando una situazione di caos e panico. Quando sono state allertate le autorità, però, si è data immediatamente alla fuga.

Il sindaco De Cristofaro ha sporto denuncia presso il comando di Polizia nel tentativo di rintracciare la donna, ma soprattutto per fare luce sull’intera vicenda.

Fortunatamente, dopo i primi momenti di panico, il tutto è tornato alla normalità.