AVERSA. De Cristofaro all’interrogatorio di garanzia respinge le accuse

AVERSA – Si è tenuto questa mattina l’interrogatorio di garanzia per il sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro, arrestato e portato in carcere nell’ambito dell’operazione The Queen su mazzette e appalti.

Al sindaco De Cristofaro, attualmente sospeso dal Prefetto, vengono contestati interventi durante i lavori presso la casa dello studente in via Filippo Saporito nel comune normanno, quando era presidente dell’ordine degli Architetti.

Nelle intercettazioni con Martinelli si evincerebbe che durante i lavori sarebbero stati affidati a persone indicate da De Cristofaro. I legali del sindaco, Filippo Trofino e Giovanni Cantelli, presenteranno ricorso al tribunale del Riesame contro la misura cautelare.