Coppia gay cerca casa, ma il proprietario dice no. “Ci sono i bambini, non è cosa”

Tantissimi i commenti di solidarietà nei confronti della coppia

SANT’ARPINO – Un episodio che sta facendo molto discutere quello accaduto ad una coppia gay dell’Agro Aversano in cerca di una casa da affittare.

La vicenda viene denunciata attraverso i social direttamente da uno dei due protagonisti il quale scrive:

‎”Devo raccontare una cosa che mi è appena successo… sto cercando casa a Sant’Arpino ho trovato un annuncio di un appartamento ho chiamato… le ho chiesto se la casa era ancora disponibile… il signore mi ha detto “si la casa è disponibile”… è stato gentilissimo mi ha detto quando la vuoi venire a vedere da vicino non ci sono problemi mi ha spiegato tutto… ma quando gli detto che siamo 2 ragazzi cioè MASCHI subito lo sentito strano… lo sapete come se ne uscito li ci sono i bambini al piano di sotto non so gli altri inquilini come la possono prendere non è proprio cosa.In realtà il problema era lui e non gli inquilini. Detto ciò questa è una merda sul serio. Siamo quasi al 2019 e sentire ancora parlare così mi fa solo rabbia.

In sostanza quando il proprietario di casa ha capito che si trattava di una coppia omosessuale ha preferito chiudere la trattativa e liquidare i due possibili affittuari.