Aversa. Arrestato gestore di un bar. Trovata pistola e documento rubato a casa. IL NOME

L'uomo è stato condotto in carcere

AVERSA – Nel comune di Trentola Ducenta, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Aversa hanno tratto in arresto un uomo.

Si tratta di Nicola Verrone, 33 anni, proprietario del bar “Vintage” di Aversa, in piazza Bernini.

L’uomo è stato arrestato in flagranza del reato di detenzione di arma clandestina e ricettazione, infatti i militari dell’Arma, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno rinvenuto, occultata in una stanza adibita ad armadio, una pistola semiautomatica cal. 9×21 con matricola abrasa e n. 53 cartucce dello stesso calibro, nonché una carta d’identità risultata provento di furto.

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria C.V. (Ce).