Aversa. Arrestato giovanissimo spacciatore. Trovato con droga e soldi. IL NOME

E' finito agli arresti domiciliari in attesa della convalida del fermo

Aversa – Nella città di Aversa, i carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto un giovane.

Si tratta di Luca Biagio Zarrillo, 21 anni, del posto, fermato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari dell’Arma, in via Amedeo Maiuri del comune di Carinaro (CE), durante un controllo, hanno trovato il 21enne in possesso di una stecca di sostanza stupefacente del tipo “hashish” del peso di gr. 2.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai carabinieri di rinvenire ulteriori 5 stecche del peso complessivo di gr.10 ed un ulteriore panetto tagliato del peso complessivo di gr. 90. Sequestrata anche la somma contante di €40,00 ed un bilancino di precisione.

Il ZAZZILLO è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida dell’arresto.