AVERSA – Giungono maggiori dettagli riguardanti l’aggressione avvenuta nella mattinata di ieri ad Aversa ai danni di un 20enne del posto.

In base alle indagini degli agenti del commissariato di Polizia, il giovane sarebbe stato accoltellato, con 2 fendenti, dal padre della sua fidanzata.

Questo il racconto fornito dalla vittima ai poliziotti. Il 20enne sarebbe stato raggiunto dall’uomo, in compagnia di un’altra persona, e dopo una violenta discussione è avvenuta l’aggressione.

Fortunatamente non è in pericolo di vita ed è stato prontamente soccorso dai medici del 118. Molto probabilmente al termine delle indagini potrebbero scattare degli arresti.