Autovelox sulla Variante a Caserta. Ecco dove verranno installati

CASERTA – La strada statale 700, la variante di Caserta, che collega i comuni di Maddaloni, Caserta, Casagiove, San Prisco e Santa Maria Capua Vetere, è tristemente famoso per gli innumerevoli incidenti stradali, in molti casi anche mortali.

Proprio per questo il Comune di Caserta ha affidato alla ditta SECURTEK SRL i lavori di installazione di due postazioni fisse per il rilevamento della velocità media sulla S.S. 700 (Variante Anas) dal km 7+100 al km 8+100, per una spesa complessiva di 26.210.26 IVA compresa.

Naturalmente l’obiettivo di ridurre sensibilmente gli incidenti mortali che nel corso dell’ultimo anno hanno funestato l’attraversamento di questo tratto di strada.

Nei prossimi mesi verranno avviato i lavori per l’installazione dei due autovelox.