Home Casapulla Ditta non intesta le case ai proprietari. 30 famiglie rischiano finire in...

Ditta non intesta le case ai proprietari. 30 famiglie rischiano finire in strada

Un dramma che colpisce il casertano

CASAPULLA – Un dramma che sta colpendo tante famiglie residenti nel comune di Casapulla nel Parco Santa Rita in via Mazzini.

La vicenda è testimoniata dai tanti striscioni che gli abitanti hanno affisso ai balconi con le scritte “30 famiglie senza casa vergogna”, oppure “io la casa l’ho comprata”, ma facciamo un po di chiarezza.

L’intero episodio nasce dal fallimento dell’impresa edile Capone la quale ha realizzato il fabbricato ma senza intestare, tramite atto notarile, le case ai legittimi proprietari i quali le hanno già pagate regolarmente, almeno in parte.

Di conseguenza il tribunale si è rivalso anche sull’immobile, di fatto, ancora intestato all’impresa, così i residenti si sono visti recapitare a casa una comunicazione del tribunale con la quale vengono avvisati che le rispettive abitazioni sono state messe all’asta.

Una situazione che porterebbe portare allo sfratto di ben 30 famiglie, se non si trova la giusta soluzione.