Assenteismo al comune di Acerra. 60 condanne e 20 assoluzioni

Giungono le prime condanne per i dipendenti assenteisti di Acerra

ACERRA – Si è concluso in primo grado il processo a carico di 62 dipendenti del comune di Acerra coinvolti nell’inchiesta “Fuori dal comune” iniziata nel 2013.

40 condanne e 20 assoluzioni, con sentenza emessa dal giudice Anna Imparato del tribunale di Nola.

Le condanne variano dagli 8 ai 10 mesi di carcere con pena sospesa ed una multa dai 400 agli 800 euro.

Gli impiegati condannati faranno ricorso in Appello. Intanto i dipendenti condannati saranno tenuti a pagare tutte le spese processuali ed al risarcimento del danno al Comune di Acerra.