Assenteismo all’ospedale di Sessa Aurunca. Partono i primi licenziamenti

Con molta probabilità, i sette professionisti, presenteranno ricorso

Sessa Aurunca – Ecco le prime decisioni della commissione disciplinare dell’Asl di Caserta a seguito della maxi inchiesta che ha coinvolto l’ospedale di Sessa Aurunca.

Sette anestesisti sono stati licenziati dopo che la commissione ha vagliato la loro posizione come diretta conseguenza delle indagini svolte.

Nei prossimi giorni verrà notificata loro la decisione presa. Naturalmente, con molta probabilità, i sette professionisti, presenteranno ricorso.

Ricordiamo che sono 28 le persone indagate nell’indagini sull’ospedale di Sessa Aurunca per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa in danno dell’Azienda Sanitaria Locale di Caserta e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Napoli(Federico II).

Leggi:  Blitz ad Aversa. Scoperta officina ed una carrozzeria abusive. FOTO