Rapina ed estorsione. 32enne arrestato dai carabinieri. Deve scontare 3 anni e mezzo

Raggiunto dall'ordinanza di carcerazione, l'uomo è finito in carcere

Immagine di repertorio

ARZANO – I carabinieri della tenenza di Arzano hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli Nord.

Tale ordinanza è stata eseguita nei confronti di un giovane di 32 anni del luogo, Antonio Alterio.

L’uomo dovrà scontare 3 anni e 6 mesi di reclusione per rapina ed estorsione aggravate nonché di danneggiamento commessi nel settembre 2016 a Melito di Napoli.

Dopo tutte le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Poggioreale.