In arrivo 100 immigrati nell’Agro Aversano. Sindaco sul piede di guerra

VILLA DI BRIANO – La Prefettura di Caserta ha dato parere favorevole, alla società Impatto Sociale, ad accogliere circa 100 immigrati.

La struttura è sita nel comune di Villa Di Briano, un piccolo paese, forse non predisposto a tale accoglienza.

E’ di questo parere il sindaco Luigi Della Corte, il quale promette battaglia per evitare che ciò accada.

Ecco la sua dichiarazione pubblicata sul sito edizione caserta:

“La nostra è una comunità piccola – dice – abbiamo solo due vigili urbani, abbiamo diversi problemi, non possiamo assolutamente sostenere questo onere. Faremo di tutto per evitare”.

Al suo fianco il candidato alla Camera di Fratelli d’Italia Gimmi Cangiano, di San Cipriano d’Aversa che a detto: “Ci siamo rotte le palle, abbiamo il diritto ad avere sicurezza”.