Arrestate due donne. Da Castel Volturno a Napoli per svaligiare un appartamento

Si tratta di due Rom una delle quali, Sabrina Sulic, ha più di 80 identità diverse

CASTEL VOLTURNO – Nella giornata di ieri sono state arrestate due donne dai carabinieri di Napoli, mentre erano intente ad effettuare un furto in un appartamento.

Si tratta di Vitoria Giorgevic (già agli arresti domiciliari) e Sabrina Sulic, entrambe domiciliate a Castel Volturno e già note alle autorità per numerosi precedenti giudiziari.

Sono state beccate poco dopo aver tentato di forzare la porta di ingresso di un’abitazione in Via Massimo Stanzione a Napoli, ma le autorità, allertate dai residenti, sono riuscite a bloccarle e a condurle in caserma.

All’esito dell’udienza di convalida, il G.i.p. Emilia Di Palma ha accolto l’istanza dell’avvocato difensore Francesca Luongo, non convalidando l’arresto e predisponendo la detenzione domiciliare per entrambe, mancando la flagranza di reato e non essendoci il pericolo di fuga.