Santa Maria a Vico / San Felice a Cancello – Da 12 anni senza patente, in quanto gli era stata revocata, il pregiudicato Vincenzo Martone di 39 anni ha investito ed ucciso la 56enne di Acerra Filomena Manna.

Era alla guida di un’auto senza assicurazione quando ha preso in pieno la povera vittima mentre stava attraversando sulla strisce pedonali nel comune di Santa Maria a Vico.

L’ha lasciata agonizzante a terra e di è dato alla fuga senza prestare soccorso. La donna è morta due giorni dopo nell’ospedale di Caserta.

I poliziotti della Polstrada di Caserta e del Commissariato di Maddaloni hanno rintracciato Martone nella sua abitazione di San Felice a Cancello.

Arrestato dalla Polizia di Stato con l’accusa di omicidio stradale e omissione di soccorso e condotto in carcere su disposizione della Procura di Santa Maria Capua Vetere. La donna che convive con Martone è stata denunciata per favoreggiamento.