Agenti insospettiti. Bloccano vendita di droga ed arrestano lo spacciatore

Dopo aver notato movimenti sospetti gli agenti sono entrati in azione

CASTEL VOLTURNO – Intorno alle ore 16:00 di ieri gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, in ausilio al commissariato di Castel Volturno, notavano la presenza di persone già segnalate alle autorità aggirarsi in una nota piazza di spaccio del comune Casertano.

Considerato l’atteggiamento alquanto sospetto di alcuni di loro, i quali si introducevano in un canneto posto alle spalle di un fabbricato in disuso, gli agenti hanno deciso di intervenire.

Infatti appena entrati nel canneto, notavano la presenza di un gruppo di persone, tra le quali due persone di nazionalità nordafricana di cui una di queste estraeva dalla tasca destra dei pantaloncini un involucro di cellophane trasparente contenente alcune dosi termosaldate.

Avendo avuto conferma della loro intuizione sono entrati in azione riuscendo a bloccare uno degli acquirenti e l’extracomunitario che era in possesso della busta con le dosi.

Si tratta di MODU Brown Ibrahim nato in Nigeria II 17.05.1995, trovato in possesso di 15 involucri di  cellophane trasparente termosaldata contenente una sostanza polverosa di colore beige per un peso lordo totale di gr 3,30 che al test chimico per Eroina dava esito positivo, ed 1 involucro di cellophane trasparente termosaldata contente una sostanza polverosa di colore nero per un peso lordo totale di gr 0.16 di cocaina.

Il giovane dopo le formalità di rito è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.