Blitz della Polizia sul litorale. Smantellata casa dello spaccio

Trovata ingente quantità di droga nell'abitazione

CASTEL VOLTURNO – Durante la serata di ieri 13 giugno, intorno alle 23,30 una pattuglia della Polizia di Stato del reparto Prevenzione Crimine Campania notava movimenti strani in via Caltanissetta nel Comune di Castel Volturno.

Una Fiat panda guidata da un uomo ha accostato accanto l’ingresso di una delle abitazioni di quella zona, da dove, poco dopo, usciva un giovane, il quale alla vista degli agenti ha gettato in strada una bustina di plastica per poi tentare la fuga.

I poliziotti delle pattuglie Campania 10 e Campania 11 si sono messi immediatamente sulle tracce del ragazzo, riuscendo anche a recuperare la bustina che poco prima aveva tentato di occultare.

Si tratta di Peters Nosa Loveington 37enne nigeriano domiciliato a Castel Volturno. E’ stato arrestato con l’accusa di possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, infatti all’interno della sua abitazione sono stati rinvenuti ben 22 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e diverse bustine per il confezionamento.

Persona già nota alle forze dell’ordine, con a suo carico un provvedimento di rintraccio per notifica di rigetto del permesso di soggiorno.